Il Conto Pensionati di BCC Roma

di Gianni Puglisi Commenta

 Come è intuibile dal nome, il Conto Pensionati della Banca di Credito Cooperativo di Roma è un conto corrente che si rivolge esclusivamente a quei clienti che percepiscono una periodica erogazione a titolo di trattamento pensionistico e che desiderano poter disporre di un rapporto bancario economico e completo, per la gestione delle principali occorrenze finanziarie.

Il conto corrente, a fronte del pagamento di un canone contenuto e ridotto rispetto ai conti correnti “standard”, prevede 75 operazioni gratuite a trimestre, l’emissione di carnet degli assegni sempre gratuiti, e spese di tenuta conto ridotte.

Inoltre, il correntista pensionato potrà richiedere un’anticipazione in conto corrente per i primi sei mesi del trattamento pensionistico, per un importo pari a ciò che l’Ente che eroga la pensione dovrà liquidare. Il finanziamento in questione si avvale di un tasso agevolato.

Compreso nel canone trimestrale, infine, la carta BCC Cash, che permetterà al correntista di poter effettuare le tradizionali operazioni di prelevamento e di pagamento negli sportelli automatici abilitati e negli esercizi commerciali convenzionati.

Per ottenere maggiori informazioni su questo e altri prodotti di conto corrente dell’istituto di credito cooperativo romano, vi consigliamo di consultare i fogli informativi di trasparenza a disposizione in ogni filiale della Banca e sul sito internet dello stesso istituto.