Finanziamento a impatto Sociale di UBI Banca

di Daniele Pace Commenta


Il Finanziamento a impatto Sociale è un finanziamento a medio-lungo termine, al quale può essere applicato un project finance, ed il cui spread applicato è collegato in parte al raggiungimento degli obiettivi sociali.

Quale settore può usufruire del finanziamento

Rientrano a far parte i seguenti settori:

1. Sanità

2. Disabilità

3. Supporto alle famiglie

4. Istruzione

5. Disoccupazione

6. Politiche abitative

7. Turismo

8. Energia

9. Ambiente

10. Cultura

Lo scopo è quello di collegare parte dello spread applicato dall’istituto bancario al raggiungimento di risultati prefissati di natura sociale, ed inoltre può consentire diverse alternative:

1. Ridurre il costo dell’intervento da parte della Banca

2. Sostenere tutte le iniziative sociali legate al progetto finanziato

3. Sostenere tutte le iniziative sociali legate al territorio di riferimento gestite da organizzazioni No Profit

La Banca in quest’ultimo caso destina all’iniziativa sociale una parte delle commissioni inerenti alla ristrutturazione del finanziamento, ed inoltre in via continuativa una parte del margine nel caso in cui l’iniziativa sociale raggiunga i suoi obiettivi misurabili nel corso del tempo. L’obiettivo è quello di contribuire allo sviluppo del territorio, in grado di garantire innovazioni dal punto di vista sociale e di fungere così da motore di sviluppo socio-economico.