Finanziamenti PMI: Unicredit e Rete Imprese presentano Ripresa Italia

di Gianfilippo Verbani Commenta

Si chiama “Ripresa Italia“, ed è un progetto di sostegno al credito, a favore delle piccole e medie imprese, annunciato dal Gruppo bancario europeo Unicredit e da Rete Imprese Italia. Ripresa Italia nasce in virtù del fatto che la ripresa ora c’è e, quindi, occorre dare nuovo slancio alle imprese attraverso misure ed interventi di natura finanziaria che siano innovativi. Non a caso l’accordo Unicredit-Rete Imprese Italia poggia su un plafond pari a ben un miliardo di euro che si basa su cinque pilastri fondamentali: Ripresa ciclo economico, Competitività e innovazione, Formazione, Reti di impresa e Internazionalizzazione. Ripresa Italia parte da subito e, nei primi sei mesi del corrente anno, svilupperà i primi tre pilastri dell’accordo, ovverosia Ripresa, Innovazione e Formazione.

In particolare, secondo quanto riporta il sito Internet di Rete Imprese Italia, per la Ripresa del ciclo produttivo potranno essere erogati a favore delle piccole e medie imprese prestiti chirografari, prestiti per assunzione, linee di fido a breve termine, affidamenti a breve e “WinEvo“, il finanziamento innovativo che può permettere alle PMI di incrementare la produzione oppure di ottenere dai fornitori degli sconti commerciali.

Per la competitività e per la formazione Unicredit potrà invece concedere alle piccole e medie imprese mutui chirografari per l’arricchimento tecnologico della PMI, ma anche finanziamenti per la realizzazione di nuovi prodotti, e accesso al credito alle imprese in fase di start up con il fine sia di supportare il bisogno di liquidità nella fase di avviamento, sia per dare un adeguato sostegno agli investimenti. Il Direttore Generale di UniCredit, Roberto Nicastro, ha ricordato come solo lo scorso anno il Gruppo bancario abbia supportato l’economia con nuovi finanziamenti aventi un controvalore pari ad oltre 10 miliardi di euro a quasi duecentomila piccole imprese. I prodotti finanziari sopra indicati sono stipulabili dagli associati a Rete Imprese Italia presso le Agenzie di Unicredit, ovverosia il Banco di Sicilia, Unicredit Banca e Unicredit Banca di Roma.