Credito al consumo di Santander

di Daniele Pace Commenta

banco-santanderIl credito al consumo di Santanader Bank è il credito per l’acquisto di servizi o beni presso tutti gli esercizi commerciali convenzionati.

Dettagli

Il credito finalizzato è dunque un finanziamento vero e proprio che il consumatore in caso di cessione si obbliga alla restituzione dell’importo concesso compreso di interessi che verranno calcolati sulla base di un parametro finanziario, ovvero il tasso di interesse.

A concedere il prestito è Santander Consumer Bank. Il contratto verrà firmato presso gli esercizi commerciali convenzionati con l’istituto bancario dietro la presentazione dei seguenti documenti:

1. Documento di identità in corso di validità

2. L’ultima busta pagamento

3. Dichiarazione dei redditi

L’adempimento alla restituzione del capitale concesso compresi gli interessi avverrà in maniera graduale nel corso del tempo mediante i versamenti periodici (le rate). Il pagamento di tali rate sarà mensile, ed inoltre la persona a cui è stato concesso il prestito è tenuta anche a pagare tutte le spese necessarie per la chiusura del contratto.

Il Tasso Annuo Effettivo Globale, ovvero il TAEG rappresenta l’indice complessivo del contratto di credito finalizzato e ad esso bisogna fare riferimento per confrontare le varie offerte di finanziamento che ci sono sul mercato. I punti vendita Santander convenzionati sono oltre 6.000, e tutti i prodotti presenti offrono la possibilità di scegliere la soluzione più adatta alle diverse esigenze.