Che cos’è il credito al consumo

di Daniele Pace Commenta


Il credito al consumo serve per favorire gli acquisti di beni da parte di famiglie o di privati , e di conseguenza a sostenere il consumo sul mercato.

Informazioni generali

Il Credito al Consumo può essere offerto solo dalle Finanziarie oppure da tutti gli intermediari autorizzati regolarmente. Qualsiasi attività finanziaria svolta da un istituto creditizio che ha lo scopo di prestare denaro ad un privato per l’acquisto di un bene, può essere definita un’iniziativa di credito al consumo.

Il prestito finalizzato o quello personale finanzia in maniera diretta la spesa delle famiglie, agevolando i loro acquisti mediante un rimborso dilazionato in rate mensili dell’importo concesso in prestito.

Rientrano a far parte della definizione di Credito al Consumo anche tutti quei finanziamenti che sono collegati in maniera diretta all’acquisto di un bene, e che consentono ad esempio di poterlo pagare tramite rate con tasso zero.

Un normale finanziamento prevede oltre alla restituzione del capitale prestato , anche il pagamento degli interessi, e tali prestiti hanno la diretta funzione di incentivare l’acquisto. In questo caso sarà il venditore del bene ad impegnarsi a versare l’onere aggiuntivo e vantaggio del consumatore.

Possono richiedere questa tipologia di prestito anche le imprese in maniera tale da poter garantire il mantenimento della liquidità per tutte le spese correnti ottenendo finanziamenti per imprese e per acquisti di beni durevoli nel tempo.