Conto Start da Banca Popolare dell’Alto Adige

di Gianni Puglisi Commenta


 Il conto Start, della Banca Popolare dell’Alto Adige, è un conto corrente che l’istituto di credito in questione rivolge prevalentemente alla clientela di età compresa tra i 18 e i 26 anni, che desidera un rapporto a condizioni estremamente agevolate. Vediamo dunque quali sono le principali caratteristiche di questa relazione di conto corrente, e in che modo sia possibile poter assumere ulteriori informazioni su questo e su altri conti della Banca Popolare.

Per quanto attiene le principali caratteristiche e i vantaggi più importanti, segnaliamo delle spese di tenuta conto estremamente agevolate, 15 operazioni gratuite al trimestre, un numero illimitato di operazioni gratuite tramite direct banking, terminali POS e nelle aree self service delle filiali, una carta bancomat a prezzo di cortesia, un tasso di interesse vantaggioso e la possibilità di abbinare tutti i servizi accessori (vedi anche le caratteristiche del Premiaconto Plus).

Per quanto attiene gli appena ricordati servizi accessori, segnaliamo:

  • trading online
  • carta bancomat my
  • carta prepagata one more
  • carta di credito
  • telepass family
  • viacard
  • assicurazioni
  • investimenti
  • finanziamenti
  • carnet degli assegni

Per quanto attiene i finanziamenti, ricordiamo che la titolarità del conto permetterà al cliente di poter vantare una valida base di appoggio per eventuali richieste e domiciliazioni di prestiti personali o mutui casa, mentre per quanto concerne gli investimenti, segnaliamo come sia collegabile al conto un deposito amministrato utile per poter ospitare i risultati dei propri impieghi, quali azioni, obbligazioni, fondi di investimento e tanto altro ancora.

Per poter disporre di maggiori informazioni su questo e su altri conti correnti presso la banca, vi segnaliamo la possibilità di consultare tutto il materiale informativo sul sito internet bancapopolare.it o, in alternativa, la possibilità di consultare i fogli di trasparenza e le singole e specifiche condizioni di prodotto in qualsiasi agenzia della rete commerciale dell’istituto di credito in questione, richiedendo – se il caso – ulteriori delucidazioni ai gestori ivi presenti.