Conto Corrente Base per pensionati di BCC

di Daniele Pace Commenta

bccIl Conto Corrente Base Pensionati, è un conto corrente rivolto a coloro la cui rata mensile di pensione non supera i 1.500 euro lordi e che hanno esigenze limitate di operatività bancaria.

Dettagli

Il Conto Corrente può essere anche cointestato solo ai componenti del nucleo familiare sulla cui basa sarà calcolata poi la pensione mensile.

Ogni anno entro il 1° marzo, il titolare del conto deve rinnovare l’autocertificazione, ovvero il documento che attesta:

  1. Il proprio reddito dovuto alla pensione che deve essere inferiore ai 18.000 mila euro lordi
  2. Di non essere in possesso di un secondo Conto Corrente Base per Pensionati

Nel caso in cui venga a mancare questa autocertificazione o qualora n ella stessa non siano presenti i requisiti per l’accesso al regime agevolato, il cliente verrà informato. Esso in tal caso potrà recedere dal conto entro 60 giorni senza costi aggiuntivi.

Se il cliente decide di non voler chiudere il conto corrente, gli verranno addebitati a partire dall’inizio dell’anno tutti i costi che sono elencati nel foglio informativo.

Nel conto non sono previsti canoni, fatta eccezione per l’imposta di bollo, per il resto è completamente gratuito e rispetta tutte le operazioni che sono previsti nella tabella.

Questo prodotto bancario è garantito dal Fondo di Garanzia dei Depositi del Credito Cooperativo ch4e assicura a tutti i correntisti una copertura pari a 100 mila euro.