Conto corrente BancoPosta Click: tasso al 4% per tutto il 2012

di Gianni Puglisi 1


Il conto corrente BancoPosta Click è un conto corrente disponibile in tutte le agenzie postali, che permetterà alla clientela delle Poste Italiane di poter disporre di un rapporto senza costi fissi, gestibile in maniera completa e semplice direttamente dal proprio personal computer o dal proprio cellulare, senza tuttavia perdere né la comodità, né la gamma di servizi aggiuntivi, previsti dai conti correnti ordinari.

In più, il conto corrente BancoPosta Click permetterà alla clientela titolare del rapporto di poter beneficiare di un tasso di interesse annuo creditore promozionale pari al 4% per l’intero 2012 (chi non rientra nei requisiti richiesti per poter beneficiare di tale tasso promozionale, potrà comunque vedersi riconosciuto il tasso di interesse creditore del 2%).

Il conto in questione non dispone di alcun canone annuo fisso, e la carta Postamat Click (con la quale effettuare operazioni di prelevamento e di pagamento) e la carta di credito CREDit-Easy saranno concesse gratuitamente, divenendo due utili strumenti transazionali nelle mani e nelle tasche del correntista di Poste Italiane.

Altrettanto gratuiti sono i carnet degli assegni, la domiciliazione delle principali utenze domestiche, l’estratto conto mensile online, i versamenti e i prelevamenti negli oltre 14 mila uffici postali, i prelevamenti negli oltre 5.600 sportelli automatici Postamat, il postagiro online, i bonifici online nazionali e verso Paesi UE, le ricariche telefoniche, la sottoscrizione online di buoni fruttiferi postali, le spese di apertura e di chiusura.

Costano invece 1 euro ciascuna le operazioni di pagamento di bollettini postali online e le ricariche postepay online.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.


Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.