Consolidamento debiti, come farlo e perché

di Daniele Pace Commenta

Consolidamento debitiIl consolidamento debiti è un tipo di finanziamento che consente di accorpare in un’unica rata mensile più leggera tutte le altre rate e gli altri prestiti in corso.

Un po’ di informazioni

Grazie a questa modalità è possibile estinguere mediante un solo ed unico finanziamento tutte le altre posizioni debitorie, che sono la conseguenza di altri prestiti erogati dalla stessa banca oppure da un istituto creditizio.

Questo prestito può essere chiamato anche con il termine Rifinanziamento, adottata nella maggior parte dei casi per evitare il sovraindebitamento di famiglie e persone che hanno diversi prestiti in corso.

Molto spesso l’indebitamento non è dovuto tanto dall’importo della cifra, ma bensì dai differenti tassi, spesso molto elevati, che vengono applicati dai diversi istituti bancari, come ai periodi brevissimi di ammortamento.

Una volta consolidati i debiti, il consumatore è libero di poter chiedere un altro finanziamento attraverso il quale può estinguere i prestiti attivi con una sola rata mensile meno onerosa grazie ai tassi attualmente molto competitivi.

Questa è una alternativa possibile al classico prestito personale, disponibile a tutte le persone che posseggono un immobile e rappresentata dal mutuo liquidità. Tale forma di prestito inoltre consente di utilizzare come garanzia la propria abitazione oppure un differente immobile di proprietà.