Consel è ProntoTuo: preché i prestiti personali non sono tutti uguali…

di Gianfilippo Verbani 2

Non diteci, non ce lo aspetteremmo, che siete così ingenui da credere che tutti i prestiti (ma lo stesso potrebbe dirsi dei mutui…) siano uguali. “Tutti vogliono fregarti”, è opinione abbastanza diffusa, ma non per questo dobbiamo necessariamente trovarci d’accordo. Già, perché dopo diversi mesi di analisi, quasi di studio, di molte tra le proposte offerte dal mercato, possiamo essere certi almeno di qualche cosa. Ad esempio del fatto che c’è chi ci “frega” di più e chi di meno. Oppure del fatto che sarebbe meglio, sempre ammesso che se ne abbia la possibilità, limitarsi ad effettuare gli acquisti che ci si può permettere invece che indebitarsi (perché accendendo un prestito questo si fa) per soddisfare a tutti i costi un proprio appetito. Insomma: non tutti i risparmiatori sono uguali e – forse di conseguenza – non tutti i prestiti sono uguali. Andiamo a scoprire allora la proposta del marchio che ci ha fatto riflettere rispetto a questa considerazione, non così ovvia: Consel, con il suo prestito personale “ProntoTuo”.

Voi ve lo preparate, voi lo ottenete, voi ne usufruite. ProntoTuo non poteva che essere pronto per ciascuno di voi, di noi, di tutti coloro i quali ne faranno richiesta. A questo scopo, è sufficiente accedere al sito della proposta, osservare la singolare, simpatica e “interrogante” campagna pubblicitaria, quindi fiondarsi sul lato destro, dove è presente un inequivocabile form attraverso cui è possibile richiedere un prestito in due, semplici, mosse.

Due domande, anzi. La prima è “Perché?”. Ma Consel, che non vuole impicciarsi dei fatti vostri bensì solo sapere la finalità per la quale verranno impiegati i soldi che vi vengono prestati, la edulcora sotto la voce “descrizione”. La seconda è “Importo richiesto”, e in questo caso si può scegliere tra un minimo di 2mila e un massimo di 30mila euro. Da 12 a 120 mesi per il rimborso, cui sarà applicato un tasso di interesse del 9,90%.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.