Come comprare Bitcoin

di Gianfilippo Verbani Commenta

Ecco quale è la procedura corretta da seguire per l'acquisto di Bitcoin, le monete virtuali o criptovalute più famose e preziose del mondo al momento.


In alcuni post pubblicati in precedenza ci siamo occupati di fornire alcune informazioni sulla più famosa tra le valute virtuali o criptovalute attualmente esistenti nel mondo. Si tratta di Bitcoin, che non solo è la più antica tra le monete di internet, ma è anche quella che oggi possiede una più alta quotazione. Un vero investimento.

Bitcoin: come funziona e cosa sono

E proprio per chi volesse investire in Bitcoin in questo periodo, vediamo come è possibile comprare i Bitcoin online, cioè quali sono le regole da seguire.

Criptovalute, elenco delle valute virtuali

Come comprare Bitcoin

Comprare Bitcoin è molto semplice. Trattandosi di una valuta virtuale è necessario in primo luogo disporre di un pc e di una connessione internet, che permetta di svolgere le operazioni online.

Come seconda cosa, poi, è necessario aprire un borsellino virtuale in cui poter conservare i Bitcoin una volta acquistati. Per questa operazione è possibile optare tra due diverse soluzioni che sono:

  • servirsi di un programma di client, cioè di un software per la gestione in proprio degli acquisti e delle transazioni. Come abbiamo ricordato questi software utilizzati per le criptovalute sono in genere opensource e quello per Bitcoin è  omonimo alla moneta
  • affidare i propri averi virtuali ad una banca online, un intermediario finanziario, come capita anche per le valute fisiche – uno di questi intermediari è Blockchain.info, ma ne esistono anche altri.

Come terza operazione c’è poi l’acquisto vero e proprio attraverso uno dei numerosi intermediari finanziari che mettono a disposizione le piattaforme di scambio  delle criptovalute. Ne esistono molte tra cui TheRockTading.com.