Cessione del Quinto: maggiore riservatezza sui dati

di Gianfilippo Verbani Commenta

L’accesso al credito, da parte dei privati, con la formula della cessione del quinto, garantisce una maggiore riservatezza sui dati visto che sia quelli relativi al cliente, sia quelli inerenti il finanziamento richiesto, non vengono trasmessi a soggetti esterni. A farlo presente è la Findomestic che propone ai privati ed alle famiglie anche la formula di accesso al credito attraverso la cessione del quinto dello stipendio. In particolare, con la società leader in Italia nel credito al consumo la cessione del quinto la possono richiedere sia i dipendenti pubblici e quelli privati con contratto di lavoro a tempo indeterminato, sia i pensionati. La rata, quindi, viene pagata con la trattenuta sullo stipendio o sulla pensione, mentre per quel che riguarda le caratteristiche del finanziamento questo è assicurato così come per la cessione del quinto prevede la Legge. Per richiedere la Cessione del Quinto con Findomestic il cliente deve presentare la busta paga, oppure il cedolino della pensione unitamente al codice fiscale e ad un documento di riconoscimento in corso di validità.

Con i documenti sopra indicati è possibile poi andare a scegliere la formula di cessione del quinto su misura e con un piano di ammortamento che, con la formula della rata fissa, può avere una durata fino a ben dieci anni, ovverosia 120 mesi. Per il resto, ai fini della concessione del finanziamento, Findomestic non chiede ulteriori garanzie aggiuntive se non, come sopra detto, l’assicurazione obbligatoria per Legge e la stabilità della propria posizione lavorativa attraverso un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Il prodotto, trattandosi di un prestito non finalizzato, non richiede inoltre ai fini dell’erogazione la firma del coniuge.

Grazie al fatto che il piano di ammortamento può durare fino a dieci anni, con la Cessione del Quinto di Findomestic è possibile ottenere anche importi particolarmente elevati rispetto a formule di accesso al credito “classiche” come i finanziamenti ed i prestiti finalizzati.