Carta prepagata Karica dal Banco di Sardegna

di Gianni Puglisi 3


La carta prepagata Karica è una carta prepagata anonima e ricaricabile che le filiali del Banco di Sardegna offrono alla propria clientela che desideri poter entrare in possesso di un pratico strumento di pagamento da utilizzare in Italia sui bancomat e negli esercizi commerciali convenzionati.

La carta è infatti operativa sia sul circuito bancomat – consentendo i prelevamenti sugli sportelli automatici – sia su quello Pagobancomat – consentendo invece l’effettuazione di pagamenti in tutti i point of shopping abilitati a tale network.

La carta è ricaricata la prima volta in fase di acquisto e di attivazione allo sportello. Complessivamente, l’importo della carica dovrà essere compreso tra un minimo di 20 euro e un massimo di 2.600 euro, che equivale pertanto alla disponibilità massima.

Successivamente, le altre operazioni di ricarica possono essere effettuate anche attraverso gli sportelli automatici del network Qui Multibanca, attraverso una carta Pagobancomat collegata a un conto corrente.

Per quanto infine concerne i massimali di utilizzo, l’importo massimo per singolo prelevamento è pari a 250 euro. Per quanto concerne invece i pagamenti, è possibile utilizzare anche l’intero plafond, e perfino in un’unica soluzione.


Commenti (3)

I commenti sono disabilitati.