Assicurazione OPES Italia. Le caratteristiche

di Daniele Pace Commenta

Assicurazione OPES ItaliaSono in vigore dal 1 gennaio 2018 le nuove condizioni di polizza per infortunio per tutti i tesserati OPES.

Dettagli per la richiesta di rimborso

È importante allegare i seguenti documenti:

1. Consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della legge n. 196/2003

2. Fotocopia del primo certificato medico da cui dovrà essere presente la diagnosi, la prognosi con l’eventuale confezionamento di apparecchi ortopedici immobilizzanti

3. Accertamento radiologico con relativo referto dove dovrà risultare l’indennità e la data di effettuazione dell’indagine con la tipologia di lesione per la quale si richiede il rimborso. Dovrà esserci inoltre la prova radiologica richiesta esclusivamente per le lesioni i cui indennizzo è legato all’evidenza radiologica prevista in tabella. Deve essere redatto dal Primo Soccorso Pubblico oppure da una struttura privata equivalente.

4. Copia conforme della Cartella Clinica per le lesioni in cui rimborso è subordinato all’intervento chirurgico

5. Eventuale certificato di assenza scolastica

6. Fotocopia del codice fiscale in corso di validità

7. Fotocopia dell’eventuale verbale redatto dall’autorità competente intervenuta sul luogo del sinistro

Occorre inviare al documentazione descritta sopra anche in caso di lesioni particolari contenute in polizza e verificatesi entro 60 giorni dall’evento.

La pratica verrà liquidata dalla compagnia assicurativa una volta comunicata la chiusura dell’infortunio. Tutta la documentazione deve essere originale e non fotocopiata.