Ania, l’associazione nazionale per le imprese assicuratrici

di Daniele Pace Commenta

aniaAnia è l’associazione nazionale per le imprese assicuratrici presenti sul nostro territorio.

Ania è nata in Italia nel 1944 ed ha lo scopo di rappresentare tutte le imprese assicuratrici che operano nel nostro territorio. Tale associazione consente il dialogo tra i vari soci che sono i protagonisti del mercato assicurativi italiano, con le principali istituzioni ed amministrative.

Rientrano a far parte della lista delle istituzioni il Governo ed il Parlamento e tutte le organizzazioni sindacali comprese le altre forze sciali. Il compito principale di questa associazione è quello di tutelare gli interessi delle imprese assicuratrici, tendendo presente anche gli interessi globali dello Stato, a favore di un modello di sviluppo riconosciuto dall’opinione pubblica oltre che dalle istituzioni.

L’associazione si occupa di:

1. Analizzare nel dettaglio i problemi che si presentano nell’industria assicurativa fornendo loro un valido contributo per risolverli. L’Ania collabora in prima persona nella risoluzione di problemi tecnici, amministrativi, economici, fiscali, sociali, finanziari, giuridici e legislativi.

2. Fornire supporto tecnico ai soci e consentire una facile formazione e l’istruzione professionale degli addetti ai lavori.

Attualmente le imprese associate ad Ania sono 184 e rappresentano il 92,1% del mercato assicurativo nel nostro territorio in termini di premi. Possono diventare soci Ania le imprese di assicurazione o di riassicurazione che hanno ottenuto il riconoscimento a svolgere tale attività nel nostro Paese.