Il nuovo 730 sta per arrivare. Guida al modello

di Daniele Pace Commenta

 Tra poco sarà ora di iniziare a preparare la dichiarazione dei redditi, e ci sono delle novità, contenute nella guida pubblicata dall’Agenzia delle Entrate. Si tratta della bozza del 730/2019, in cui sono contenute tutte le novità. Particolare attenzione dunque alle detrazioni, al bonus verde, ai trasporti pubblici ma non solo.

Le novità

Si inizia con le spese per l’istruzione, che riguarderà quelle detraibili, che salgono a 768 euro, per l’iscrizione e la frequenza, per tutti gli studenti, dall’asilo al liceo. Nuova detrazione del 19% per gli studenti che soffrono di “disturbi specifici dell’apprendimento”. Si potranno detrarre gli strumenti e i sussidi tecnici e informatici.

Confermato il bonus trasporti per bus e treni locali, regionali e interregionali. Importo massimo detraibile di 250 euro al 19%.

Nuovo invece il “bonus verde” del 36% sulle spese fino a 5.000 euro, per interventi sulle aree verdi degli abitati. Detraibili le spese di nuovi giardini, impianti di irrigazione e pozzi.
Poi la detrazione del 19% sulle assicurazioni contro il rischio sismico. Nuova detrazione anche per la ristrutturazione nei condomini per rischio sismico e riqualificazione energetica. Si detrae l’80 per una classe di rischio inferiore, e l’85 per cento per due classi.
Poi le nuove detrazioni per le onlus e il volontariato. Si arriva ora al 30% per le donazioni alle Onlus e alla promozione sociale, e al 35% per il volontariato.