Ripresa nel settore dei prestiti nel mese di ottobre 2014

di Sofia Martini Commenta

Nel corso del decimo mese dell' anno, la domanda di prestiti è aumentata del 7,6 per cento rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

conto soldi euroIl settore dei prestiti e dei finanziamenti ha avuto in Italia un momento di interessante ripresa nel mese di ottobre 2014. Secondo le ultime statistiche rilasciate dal Crif, il centro di rilevazione del mercato finanziario, nel corso del decimo mese dell’ anno, la domanda di prestiti è aumentata del 7,6 per cento rispetto allo stesso mese dell’ anno precedente. Si è trattato di un dato positivo in confronto a tanti mesi di rilevazioni negative, anche se non si può parlare ancora di una completa inversione di tendenza per il panorama italiano.

I migliori prestiti personali del mese di Dicembre 2014

Sono state più di 77 milioni le posizioni creditizie analizzate dal sistema, tra cui risultano molti prestiti finalizzati e molti prestiti personali, che hanno avuto un incremento nei primi dieci mesi dell’ anno. Ecco infatti quali sono state le loro dinamiche complessive.

> Le migliori offerte di prestiti ristrutturazione di Dicembre 2014

I prestiti finalizzati hanno fatto rilevare una contrazione pari al 6,4 per cento, mentre quelli personali hanno fatto registrare una contrazione pari a solo l’ 1 per cento rispetto allo stesso mese del 2013, almeno per quanto riguarda il risultato complessivo. Rispetto allo stesso mese di ottobre 2013 invece i prestiti finalizzati sono aumentati del 7,3 per cento mentre quelli personali sono aumentati dell’ 8 per cento. Nel frattempo è venuto ad aumentare anche l’ importo medio dei prestiti richiesti, cresciuto dell’ 1,7 per cento e passato dai 7506 euro ai 7630 euro nel complesso. I prestiti finalizzati sono infatti cresciuti del 9 per cento a 4780 euro e i prestiti personali sono diminuiti invece di una piccola percentuale a 10841 euro.