Prestito pensionati INPS BNL – luglio 2013

di Roberto Commenta

finanziamento-cessione-quinto-inps-prestitempoIl prestito pensionati INPS di Bnl è un finanziamento personale che l’istituto di credito del gruppo BNP Paribas offre a quella clientela che desidera poter entrare in possesso di una somma di denaro da poter utilizzare per le proprie spese personali, da restituire mediante cessione del quinto della propria pensione. Vediamo insieme quali sono le principali caratteristiche di questo prodotto, e quali sono le condizioni applicate per il mese di luglio 2013.

Per quanto concerne le principali caratteristiche di prodotto, segnaliamo come l’importo finanziabile possa giungere fino a 90 mila euro di montante, e che i destinatari del servizio sono tutti i pensionati INPS con un’età anagrafica non superiore ai 90 anni al momento del completamento naturale del piano di ammortamento. La durata del programma di rimborso, in proposito, non potrà essere superiore ai 120 mesi (per altri prestiti personali dalle similari caratteristiche, vi invitiamo anche a consultare l’elenco dei finanziamenti personali Prestitempo 2013, dei quali abbiamo parlato qualche giorno fa su queste stesse pagine).

Per quanto riguarda invece i tassi applicati, il livello dipenderà dal montante, dalla durata del piano di ammortamento e dall’età del richiedente. In particolare:

  • Montante fino a 5 mila euro con età fino a 65 anni: TAN da 7,17% a 7,67%
  • Montante fino a 5 mila euro con età fino a 80 anni: TAN da 8,28% a 8,81%
  • Montante fino a 5 mila euro con età oltre gli 80 anni: TAN da 12,70% a 15,03%
  • Montante oltre i 5 mila euro con età fino a 65 anni: TAN da 6,22% a 6,83%
  • Montante oltre i 5 mila euro con età fino a 80 anni: TAN da 7,02% a 7,98%
  • Montante oltre i 5 mila euro ed età oltre gli 80 anni: TAN da 7,91% a 15,03%

Segnaliamo infine che la rata massima sarà pari a un quinto della pensione netta mensile, e che la rata sarà mensile, costante e comprensiva di quota capitale e quota interessi, con importo minimo di 50 euro.

Maggiori informazioni sul sito bnl.it.