I nuovi prodotti di Banca Generali

di Moreno Commenta

Banca Generali, branchia dell’omonimo gruppo ormai presente da oltre un secolo nello scenario del risparmio continentali, offre un’ampia gamma di soluzioni per chi vuole operare in tutta tranquillità con i soldi a propria disposizione, a prescindere dalla quantità e dalla gestione.

Le differenti esigenze dei risparmiatori, infatti, necessitano di prodotti specifici che possano soddisfare richieste diverse pur nello stesso ambito del risparmio e dell’investimento. La prima proposta si chiama  CONTO ACTIVE, con la prerogativa di far crescere il risparmio e i servizi.

Il conto è “completo” (tasso pari a 50% euribor, canone mensile 2,50 euro che include Bancomat, carta di credito, assegni, prelievi Bancomat illimitati) ed è adatto a clienti che desiderano abbinare contenimento dei costi e buona remunerazione della liquidità. Segue il CONTO DYNAMIC che mette in conto la convenienza.  Il conto è “zero spese” (senza canone, con Bancomat, carte e assegni) per i clienti che scelgono Banca Generali per gestire anche le loro transazioni bancarie (incassi e pagamenti).

La terza opportunità si chiama CONTO PRIVILEGE ed è riservato a clienti con patrimonio investito in Banca Generali (pari o maggiore a 250.000 euro). Il conto “ricco” (tasso pari a 80% dell’euribor a 1 mese sulla giacenza media mensile fino a 50.000 euro, canone mensile di 2,50 euro che include carte di credito oro, Bancomat, assegni, prelievi Bancomat illimitati) è preferibile per i clienti che desiderano abbinare alta remunerazione, servizi “premium” e le migliori condizioni per la negoziazione in titoli.

Quarta scelta con il CONTO LEONE. Rappresenta  l’evoluzione dei vantaggi.  Il conto “a tutta remunerazione” (tasso pari a 80% dell’euribor a 1 mese sui primi 5.000 euro, e pari a 40% dell’euribor a 1 mese su giacenze ulteriori, liquidazione degli interessi trimestrale) è utile per i clienti con elevate giacenze liquide, più sensibili al tasso di interesse.

Chiude la panoramica il CONTO FAST, a supporto dell’operatività in Titoli.  Il conto “essenziale” (senza canone, senza mezzi di pagamento, senza spese di custodia e amministrazione titoli) è ideale per iniziare a operare con Banca Generali e per gli investimenti in prodotti di Risparmio Amministrato, Gestito e Assicurativo.