Mutuo Giovani dalla Banca Popolare di Milano

di Roberto Commenta

Il Mutuo Giovani della Banca Popolare di Milano è un finanziamento immobiliare che l’istituto di credito lombardo riserva alla clientela privata che non abbia ancora compiuto i 35 anni di età al momento della stipula.

Le finalità sono relative all’acquisto e alla costruzione di proprietà immobiliari ad uso abitativo (prima casa) e a quelle di surroga attiva.

La durata massima dell’operazione è stabilita in un massimo di 30 anni. Il cliente potrà estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, e stabilire scadenze inferiori.

Il tasso di interesse applicato al capitale mutuato sarà variabile per l’intera durata dell’operazione, calcolato come sommatoria tra un parametro di riferimento quale il tasso BCE, e uno spread concordato con l’istituto di credito.

L’importo massimo finanziabile è pari all’80% del valore commerciale dell’immobile offerto in garanzia ipotecaria.

Il rimborso avverrà attraverso l’addebito automatico sul conto corrente del mutuatario, con pagamento di rate mensili.