Libretto di risparmio per gli under 10 dalla Banca di Palermo

di Roberto Commenta

Il libretto di risparmio Tuo Baby 0-10 della Banca di Palermo è uno strumento che consente ai genitori dei giovanissimi clienti dell’istituto di credito di poter metter da parte qualche risparmio da destinare per il soddisfacimento delle future spese dell’intestatario del libretto di risparmio, sul quale non sono presenti particolari vincoli di disponibilità temporale.

Il libretto è aperto ovviamente dai genitori e/o dai tutori legali del bambino, ma sarà intestato al minore di età, il quale potrà così vedere questo “salvadanaio” bancario crescere giorno dopo giorno, anche grazie alla presenza di un interessante tasso annuo di interesse fisso, e all’assenza di spese di gestione periodica.

Oltre che nella fase di apertura, i genitori del bambino – in modo congiunto – potranno disporre operazioni dispositive come versamenti e prelevamenti, contribuendo in tal modo a incrementare il livello delle giacenze, o dar seguito a transazioni di addebito sullo stesso in caso di necessità monetarie da parte del nucleo familiare.

Per quanto riguarda le altre principali condizioni economiche che regolano il funzionamento del libretto, ricordiamo che non è presente l’obbligo di alcun versamento minimo iniziale: il libretto di risparmio in questione potrà pertanto essere aperto come un vero e proprio regalo per il proprio figlio, a prescindere dall’esistenza o meno di una cospicua giacenza iniziale.

Non vi sono inoltre limiti di capitale depositabile nel rapporto, così come risultano attualmente assenti le spese di apertura e di gestione, e quelle di chiusura annuale. L’imposta di bollo, applicata nella misura di legge all’atto dell’apertura del deposito a risparmio, sarà sostenuta a carico dell’istituto di credito.

Contrariamente ad altre iniziative similari presenti negli istituti bancari concorrenti della Banca di Palermo, sul sito web dell’istituto di credito non abbiano trovato alcuna iniziativa collegata al libretto di deposito al risparmio, come ad esempio l’iscrizione ad un club per giovanissimi, o un omaggio iniziale. Fateci sapere, se avete provato il servizio, come vi siete trovati e se è effettivamente così!