Esiste il conto corrente aziendale a zero spese?

di Sofia Martini Commenta

conto bancaQuando si confrontano le offerte proposte dalle diverse banche e dai diversi istituti di credito per l’apertura di un conto corrente non è difficile oggi imbattersi anche in soluzioni che presentano costi di gestione molto ridotti o sono addirittura gratuite.  Tra i prodotti rivolti ad una clientela di tipo privato, almeno, i conti correnti a zero spese sono abbastanza diffusi.  

Le garanzie richieste per l’apertura di credito sul conto corrente aziendale

Ma cosa succede se si vanno a guardare le proposte riservate al mondo del business? Esiste il conto conto corrente aziendale a zero spese?

Che cos’è l’apertura di credito in conto corrente per le aziende

Il conto corrente aziendale a zero spese

Per loro natura, i conti correnti riservati alle aziende, pur presentando un’ampia gamma di servizi offerti, presentano sempre costi di apertura e di gestione.

I conti correnti aziendali nel mondo bancario italiano sono in genere rivolti a grandi e piccole aziende, industrie, esercenti commerciali, e offrono in genere, in cambio del pagamento del servizio, grande affidabilità, sicurezza e semplicità.

Le aziende che sono alla ricerca di un risparmio in merito alle spese finanziarie, possono senza dubbio però approfittare delle numerose offerte che via via le banche presentano sul mercato, offerte che consentono di ridurre al minimo i costi di gestione del conto corrente.

Tra le migliori soluzioni vi sono, ad esempio, i conti correnti aziendali a pacchetto che possono essere personalizzati e differenziati sulla base del profilo aziendale. I canoni mensili possono quindi oscillare tra i 10 e i 30 euro per le società di dimensioni minori, mentre sono più alti per le grandi aziende che richiedono servizi evoluti.