I servizi tipici dei conti correnti aziendali

di Gianfilippo Verbani Commenta


I conti correnti aziendali sono prodotti bancari appositamente sviluppati per venire incontro alle esigenze mensili di operatività finanziaria di piccole e grandi aziende, esercizi commerciali e industrie. Le banche e gli istituti di credito offrono oggi numerose soluzioni di gestione del conto corrente aziendale, di norma ulteriormente personalizzabili sulla base del profilo stesso dell’azienda. 

Le garanzie richieste per l’apertura di credito sul conto corrente aziendale

In un post pubblicato in precedenza abbiamo visto che un modo per risparmiare sulle spese di gestione del conto corrente aziendale è quello di scegliere un conto corrente a pacchetto, che a fronte del pagamento di un certo canone mensile offra una serie di servizi e di operazioni già incluse nel prezzo.

Esiste il conto corrente aziendale a zero spese?

Ecco quali sono quindi i servizi di base normalmente offerti da un conto corrente aziendale.

I servizi tipici dei conti correnti aziendali

I conti correnti aziendali sono soliti offrire alle imprese i seguenti servizi di base:

  • la possibilità di ricevere versamenti ed effettuare pagamenti attraverso carte di credito
  • la possibilità di richiedere finanziamenti a breve termine a condizioni agevolate, come l’affidamento
  • la possibilità di ottenere il servizio di scoperto di conto corrente
  • un alto tasso di interesse sulle cifre depositate – superiore a quello della clientela privata
  • operazioni illimitate incluse nel canone
  • una assicurazione contro le frodi informatiche.

A questi servizi di base è però in genere possibile aggiungere anche servizi facoltativi che permettono di personalizzare ulteriormente il conto corrente, come ad esempio:

  • servizi POS per la gestione dei pagamenti tramite carte di credito o carte di debito
  • finanziamenti a breve termine basati sul volume mensile degli incassi POS.