Conto Tornaconto da BCC Roma

di Roberto Commenta

soldi9235Il conto Tornaconto è un conto corrente disponibile presso le filiali della Banca di Credito Cooperativo di Roma a favore di tutte quelle famiglie che vogliono disporre di un rapporto bancario a costo contenuto, che comprenda l’accesso ai principali servizi e prodotti di natura transazionale e finanziaria.

Il conto prevede infatti una spesa di tenuta trimestrale pari a 12,50 euro, che comprende – tra le altre cose – anche la possibilità di potersi avvantaggiare della presenza di un tasso creditore sulle giacenze. La remunerazione sui depositi in conto corrente è tuttavia prevista per saldi superiori a 2.582 euro (e per la sola parte eccedente): nessuna redditività sulle somme in conto è invece prevista per saldi inferiori a tale cifra.

Inoltre, a fronte del pagamento del canone si avrà diritto a un numero di operazioni gratuite trimestrali pari a 25, e a uno scoperto di conto corrente pari a 1.000 euro – sul quale verrà applicato un tasso di interesse debitore agevolato.

Tra gli strumenti transazionali a disposizione del correntista che apre il conto Tornaconto, una carta BCC Cash operante come carta bancomat e Pagobancomat, in Italia o all’estero.

Per ottenere maggiori informazioni su questo e altri prodotti di conto corrente della Banca di Credito Cooperativo di Roma, vi consigliamo di prendere visione dei fogli di trasparenza a disposizione in ogni filiale dell’istituto di credito.