Carta corrente con codice Iban dal Banco di Sardegna

di Roberto Commenta

carta-prepagata-150x150La carta corrente con codice Iban è uno strumento ricaricabile e prepagato che il Banco di Sardegna offre a tutta la propria clientela che desideri entrare in possesso di uno strumento pratico e flessibile. Dotata di un codice Iban, la carta corrente consente di effettuare alcune fra le principali operazioni tipicamente bancarie anche senza essere titolari di un conto corrente.

Inoltre, attraverso la nuova carta corrente e il nuovo sistema di internet banking, il cliente sarà libero di effettuare le principali operazioni nel momento in cui si preferisce, e da qualsaisi postazione telematica.

Per quanto concerne le principali caratteristiche dello strumento, la banca riassume le seguente peculiarità sul proprio sito web:

  • Prelevamenti e acquisti in tutto il mondo e su internet grazie al circuito MasterCard;
  • Con la funzionalità contactless, pagamenti in modo semplice e veloce senza PIN e senza firma sullo scontrino gli importi fino a 25 euro (per importi superiori verrà utilizzato il PIN);

 

  • Domiciliazione di utenze e RID e pagamenti ricorrenti (affitto, condominio, Sky….);

 

  • Trasferimento della disponibilità della carta su un conto corrente se disponibile;

 

  • Ricezione e disposizione di bonifici e pagamenti RAV e MAV;

 

  • Accredito dello stipendio o della pensione;

 

  • Ricarica del cellulare o altre carte prepagate;

 

  • Ricarica della propria carta corrente attraverso il nuovo Internet Banking, presso gli sportelli bancomat, nelle ricevitorie Sisal o con bonifico.

 

  • Controllo delle operazioni eseguite e della disponibilità residua attraverso il nuovo Internet Banking o presso gli sportelli bancomat.

La carta è inoltre acquistabile in due diverse opzioni, con due diverse serigrafie (per caratteristiche similari, vedi anche le specifiche peculiarità della Genius Card Unicredit 2013, della quale abbiamo parlato pochi giorni fa su queste pagine). Per ottenere maggiori informazioni su questo e su altri strumenti di pagamento, vi consigliamo di consultare i fogli di trasparenza all’interno di qualsiasi agenzia del Banco, o sul sito internet bancodisardegna.it.