Anno 2020: rivoluzione mutui con il nuovo Euribor

di Daniele Pace Commenta

Il mondo dei mutui in Europa potrebbe subire una rivoluzione, tanto i tanti tentativi di riforma di Euribor, l'Euro Interbank Offered Rate

euriborIl mondo dei mutui in Europa potrebbe subire una rivoluzione, tanto i tanti tentativi di riforma di Euribor, l’Euro Interbank Offered Rate, ovvero il mercato interbancario in cui gli istituti di credito si prestano i soldi tra loro. L’Euribor ha una grande influenza sul tasso d’interesse dei mutui, e una riforma, specie dopo gli scandali degli anni scorsi, vorrebbe rendere il calcolo dei tassi più trasparente ed affidabile, e soprattutto non manipolabile. Purtroppo le banche hanno manipolato questo tasso, traendone vantaggio, tanto che le insospettabili grandi banche come Barclays, Deutsche Bank, Rbs, Société Générale, JPMorgan, e tante altre, sono state multate con 1 miliardo e 500 milioni di sanzioni. I tassi oggi vengono decisi dalle 20 banche europee più grandi, tutti i giorni, ma la governace dell’Euribor, l’European Money Market Institute, vorrebbe una riforma con un sistema ibrido. Saranno inoltre coinvolte più banche, in un sistema che dovrà garantire degli indici affidabili. Non sappiamo ancora cosa significherà questo per i mutui, ma certamente le manipolazioni degli anni scorsi non possono essere più tollerate. La riforma non è facile, sia politicamente che tecnicamente, visto che vanno cambiati i contratti per un mercato da 180 miliardi di euro l’anno.