Tasse novembre, è ufficiale la proroga delle tasse in scadenza

di Daniele Pace Commenta

Il Decreto Ristori quater, finalmente, prevedrà anche la proroga di tutte quelle tasse che sono in scadenza nel mese di novembre. La conferma di tale provvedimento è stata lanciata attraverso un comunicato stampa del MEF di ieri 27 novembre. Proviamo a dare uno sguardo alle novità che riguardano questa misura e quali sono le modifiche apportate al calendario fiscale nel corso dei prossimi mesi.

Proroga tasse novembre: ecco tutte le anticipazioni

È stato il senatore De Bertoldi a darne una prima e gustosa anticipazione nel corso del convegno di ANC dello scorso 26 novembre, ma la conferma è giunta successivamente dal MEF, con l’ultimo comunicato stampa diffuso. In quest’ultimo documento viene anticipato quello che sarà il contenuto del Ristori quater, in cui sarà presente anche un rinvio della scadenza delle imposte sui redditi, ma anche dell’Irap, con un nuovo termine che è stato fissato al 10 dicembre 2020.

Per tutte quelle imprese che sono convolte con gli ISA, in qualunque posto si trovino, e quindi non solamente in zona rossa, in cui i ricavi e i compensi dovessero toccare fino quota 50 milioni di euro nel 2019, con una riduzione del fatturato quantomeno del 33% tra i primi sei mesi del 2020 e i primi sei mesi di un anno fa, ecco che il termine per quanto riguarda il pagamento della seconda, nonché unica, rata d’acconto delle imposte sui redditi, ma anche dell’IRAP, sarà rinviato al 30 aprile 2021.