Come scegliere la migliore polizza viaggi all’estero

di Daniele Pace Commenta

assicurazione-viaggiQuando prenotiamo un viaggio all’estero, il problema sull’assicurazione molto spesso si fa presente, specialmente quando la nostra meta è lontana ed il costo della polizza si fa rilevante.

Dettagli

Tra gli aspetti fondamentali che una assicurazione viaggi dovrebbe coprire, ricordiamo la malattia e l’infortunio, che potrebbero manifestarsi nel paese in ci so reca.
Ma cosa copre la polizza assicurativa medica e infortuni? Ora lo vedremo insieme.

Tale tipologia di assicurazione copre tutte le spese per l’acquisto dei medicinali, quelle derivanti dall’assistenza sanitaria, il trasporto in ospedale, ed eventualmente le medicazioni o interventi chirurgici che andrete a sostenere.

Questa è una tipologia di copertura assicurativa da stipulare soprattutto quando vi recate in paese extraeuropei.
La tessera europea di Assicurazione Malattia, ovvero la TEAM, darà diritto a tutti i cittadini europei di ottenere assistenza sanitaria nei seguenti paesi:

  1. Islanda
  2. Norvegia
  3. Svizzera
  4. Liechtenstein

In questi paesi potrete ottenere assistenza allo stesso costo della popolazione che vi abita, ed inoltre con la polizza avrete diritto ad una ulteriore copertura che andrà a risarcire un rimpatrio di urgenza.
Per maggiori informazioni vi consigliamo di rivolgervi al vostro assicuratore di fiducia, che dopo un’attenta analisi valuterà la polizza viaggi più indicata alle vostre esigenze.