Ristrutturare casa con un mutuo: proposte luglio 2013

di Gianni Puglisi Commenta


Quando si deve ristrutturare casa, un mutuo bancario può essere la migliore soluzione. Finanziamenti in grado di giungere fino all’80 per cento del valore delle spese, e periodi di restituzione molto ampi (anche 30 anni) sono infatti in grado di soddisfare la maggior parte delle esigenze della clientela bancaria: vediamo dunque di intercettare tutte le principali proposte di mutuo ristrutturazione casa da parte delle banche italiane per il mese in corso.

Unicredit – Mutuo ristrutturazione casa

Finanziamento a tasso misto, variabile e fisso, con copertura fino all’80 per cento del valore dell’immobile e durata da 5 a 25 anni. Il rimborso è mensile, e il limite minimo erogabile è 50 mila euro.

Intesa Sanpaolo – Mutuo Domus Variabile

Finanziamento ipotecario a tasso fisso, con durata da 6 a 30 anni, fino all’80 per cento del valore dell’immobile, senza limiti di importo.

Monte dei Paschi di Siena – Mutuo Edilizio Residenziale

Finanziamento a tasso fisso che copre fino all’80 per cento del valore dei cespiti ipotecati o del costo delle opere da eseguire, con erogazione parziale in base allo stato di avanzamento dei lavori, durata da 10 a 30 anni, importo minimo richiedibile 50 mila euro.

Bnl – Mutuo spensierato

Finanziamento a tasso fisso per acquisto per il 75 per cento del valore dell’immobile, con durata di rimborso fino a 30 anni, Taeg massimo applicabile del 6,5 per cento.

Banco popolare – Mutuo ristrutturazione

Finanziamento fino al 100 per cento delle spese dichiarate, o fino al 25 per cento del prezzo di vendita dell’immobile ristrutturato, con durata fino a 10 anni.

Deutsche bank – Mutuo per ristrutturazione

Finanziamento che eroga tra 50 mila euro e il 75 per cento del valore dell’immobile, nei limiti del 100 per cento delle spese di ristrutturazione. Tasso previsto a due, cinque  o dieci anni, variabile o fisso, durata tra i 5 e i 40 anni.

In materia, vi consigliamo anche di consultare questo nostro speciale sulla previsione di impatto della variazione dei tassi sui mutui casa.