RCA anche solo per tre mesi, quali sono i vantaggi?

di Gianni Puglisi Commenta

Quali sono i vantaggi delle polizze RCA temporanee, a che servono? Fanno risparmiare davvero l'automobilista?


Sta arrivando la bella stazione ed è facile che chi ne ha la disponibilità passi dalla macchina alla moto per risparmiare tempo e soldi. Ma se il mezzo si usa soltanto d’estate o in pochi mesi dell’anno, non è forse più conveniente la polizza trimestrale? Una panoramica interessante.

Se si fa  un uso sporadico di un mezzo di trasporto e quindi soltanto d’estate si prende la moto e soltanto d’inverno la macchina, è facile che sia conveniente per voi attivare delle polizze temporanee che vanno a coprire soltanto pochi mesi continuativi. Una scelta che premia chi ha intenzione di risparmiare.

 

Una polizza temporanea: Polizza Insieme

Per ottenere la migliore polizza temporanea occorre sbirciare tra i preventivi online sapendo che si potrà scegliere tra diverse formule assicurative, gestire la polizza ovunque via web e avere sconti sul rinnovo. La polizza annuale, di fronte a questi prodotti non appare più conveniente di un Rc auto temporanea o sospendibile.

SOS Tariffe ha riassunto così i vantaggi di queste due polizze:

L’Rc auto temporanea deve essere concordata con la compagnia assicurativa prescelta, alla quale il cliente dovrà comunicare il periodo di copertura di cui intende usufruire (ex. dal 1° giugno al 1° settembre). Il costo della polizza sarà proporzionato al numero di mensilità assicurate, per questo risulterà nettamente minore rispetto alle assicurazioni annuali. Tuttavia è bene sapere che le compagnie assicurative applicano franchigie (che comportano una maggiorazione) per avere potere di rivalsa nel caso in cui l’automobilista guidi oltre la scadenza.

Al contrario, un’assicurazione auto sospendibile, è un’assicurazione annuale che può essere appunto“sospesa”, interrotta. Il cliente può concordare con la compagnia il periodo di sospensione della polizza se non ha necessità di guidare per un certo periodo di tempo. In questi casi il premio viene congelato, e l’assicurato potrà usufruire della copertura già pagata alla riattivazione della polizza. In entrambi i casi si tratta di assicurazione auto 3 mesi con le uniche differenze citate.