Prestito Vacanze dalla BCC Roma

di Roberto Commenta

vacanze23464Come intuibile dallo stesso nome, il Prestito Vacanze è un finanziamento personale predisposto dalla Banca di Credito Cooperativo di Roma al fine di sostenere le spese di viaggio e di soggiorno del cliente dell’istituto di credito, o di un suo familiare.

Il Prestito Vacanze è infatti in grado di finanziare delle spese anche di un figlio o di un parente stretto del correntista della Banca di Credito Cooperativo di Roma: l’importante è tuttavia che risulti dallo stato di famiglia, come da documentazione da allegare alla richiesta del prestito.

L’importo massimo richiedibile attraverso questo finanziamento può giungere fino ai 5 mila euro, per una durata del piano di ammortamento compreso tra i 12 mesi e i 24 mesi.

Il tasso applicato al capitale erogato è fisso per l’intera estensione del rimborso, con la conseguenza di rendere certo e predeterminabile l’importo delle rate (costanti) che andranno a costituire l’ammortamento del finanziamento.

Per aver accesso al finanziamento è necessario presentare la documentazione personale e reddituale, oltre alla ricevuta attestante il pagamento dell’acconto o del saldo del viaggio.

Per ottenere maggiori informazioni in merito, vi consigliamo come sempre di prendere visione dei fogli informativi di trasparenza a disposizione nelle agenzie della Banca di Credito Cooperativo di Roma.