BPM Extraordinario Personal, conto corrente per immigrati

di Gianni Puglisi Commenta


 Abbiamo già detto altrove dell’intelligente intuizione di BPM – Banca Popolare di Milano di andare incontro ad una nuova e fin qui trascurata audience come è quella degli immigrati attraverso la predisposizione di prodotti dedicati alle loro specifiche esigenze e situazioni. Abbiamo parlato così di Money Transfer, ma un cittadino immigrato che intenda stabilirsi in Italia non può certo accontentarsi di spedire i soldi a casa, bensì necessiterebbe di una soluzione di conto corrente capace di garantirgli condizioni agevolate sulle operazioni delle quali ha più bisogno. È tutto così vero, è questa esigenza tanto sentita che BPM ha pensato di creare Extraordinario Personal, una linea di conti corrente studiati “ad hoc” per gli stranieri.

Tre diverse soluzioni, tutte a costi contenuti e, leggiamo dal sito, “con servizi aggiuntivi a misura delle tue esigenze”. Che Banca Popolare di Milano esplicita subito dopo: “Potrai accreditare automaticamente lo stipendio, pagare le bollette della luce, del gas e del telefono, trasferire il tuo denaro all’estero… e tanto altro ancora”. L’immigrato può scegliere tra tre formule a disposizione: “Il Conto” – Servizio Bancario di Base: adatto a chi apre un conto per la prima volta, consente di effettuare tutte le operazioni più comuni con un costo mensile davvero esiguo: con soli 2 euro a trimestre si possono fare fino a 15 operazioni.

Conto Extraordinario Small: un conto per chi ha una normale movimentazione di conto e non desidera limitazioni di operatività: con 10 euro a trimestre consente di effettuare fino a 20 operazioni (le operazioni successive costano 1 euro cad.). Conto Extraordinario Large: la versione di conto più completa, adatta ai risparmiatori più esigenti e con una frequente movimentazione di conto. Con 15 euro a trimestre si possono fare operazioni illimitate.E’ previsto, inoltre, un tasso creditore, che remunera la giacenza. Per tutte e tre le soluzioni di conto non sono previste spese di liquidazione. Attenzione: per coloro i quali, culturalmente, considerano amorali gli interessi accreditati sul deposito, BPM offre anche l’opportunità di eliminare questa voce.