Prestito personale. Un po’ di chiarezza su un finanziamento utile

di Daniele Pace Commenta

prestito_personaleIl prestito personale non è nient’altro che una forma di finanziamento che rientra a far parte della categoria del Credito Al Consumo.

È un prestito di denaro per il quale non è importante dichiarare la finalità della spesa al momento della richiesta.

Permette di ottenere dunque una liquidità volta a soddisfare esigenze di vario genere.

Perché richiedere un prestito personale

Il prestito si può richiedere per l’acquisto di una casa ad esempio, oppure per comperare la moto nuova, o una piccola somma per acquistare una macchina di seconda mano o per la ristrutturazione di un immobile e per l’acquisto del mobilio.

Ma tale tipologia di prestiti ha un costo che è composto dalla rata e della somma delle altre voci di spesa, come ad esempio i tassi che sono legati al finanziamento stesso, ovvero il TAN (Tasso Nominale Annuo) ed il TAG (Tasso Annuale Effettivo), compresi gli oneri accessori ed i costi iniziali se sono previsti.

Se volete richiedere un prestito personale nel nostro paese è importante essere residenti in Italia ed avere un’età compresa tra i 18 ed i 70 anni.

Il prestito verrà concesso a fronte di una Valutazione della vostra Situazione Economica, compresa la Storicità Creditizia.

Infine verrà valutata anche la capacità di rimborso da parte vostra, dove verranno presi in considerazione eventuali vostri impegni di pagamento.