Prestiti personali: la nuova linea BPM

di Gianni Puglisi 3


 Comprare un PC, cambiare una macchina, ma anche arredare la casa oppure organizzare un matrimonio. Sono queste e tante altre le finalità con cui si può accedere a “Presta“, una gamma di prestiti personali ideata da BPM – Gruppo Banca Popolare di Milano, al fine di soddisfare ma soprattutto di permettere di realizzare i progetti propri e della propria famiglia. Per finanziare le piccole spese, ad esempio, c’è “Presta Small”, il prestito personale con cui si possono ottenere fino a 3 mila euro con la flessibilità, in caso di bisogno, di poter saltare il pagamento di una rata per ogni anno solare di durata del piano di ammortamento. Per chi vuole chiedere un prestito con la possibilità di richiedere, successivamente, credito aggiuntivo, BPM – Banca Popolare di Milano ha ideato “Presta Comfort“, il finanziamento che permette di realizzare i propri progetti e che, dopo diciotto mesi dall’erogazione, può altresì permettere di ottenere anche una ulteriore somma aggiuntiva a disposizione.

Ma c’è anche “Presta Casual“, il prestito personale con la rata “tonda” semplice da ricordare, oppure “Presta Flexi”, quello che permette di fruire di un piano di ammortamento con una rata mensile che all’inizio risulta essere più leggera. All’interno della gamma “Presta” del Gruppo Banca Popolare di Milano c’è anche la formula per il consolidamento dei debiti.

Si chiama “Presta Compact”, e permette di accorpare le rate di tutti i vecchi finanziamenti abbassando la rata mensile e potendo altresì ottenere anche una eventuale ed ulteriore riserva di liquidità. Se invece, in termini di importi, i progetti da finanziare sono più importanti, con “Presta Buy” si può arredare la casa, comprare un auto o, tra l’altro, acquistare anche un’imbarcazione. Tra tutti i prestiti sopra descritti il consumatore, recandosi presso le filiali BPM, può trovare la formula di accesso al credito più in linea con le proprie esigenze.


Commenti (3)

I commenti sono disabilitati.