Il resto del Mondo: con PostePay, chi spende può vincere un viaggio

di Gianfilippo Verbani Commenta

Avete un conto corrente bellissimo, che abbatte i costi mensili ogni volta che effettuate un’operazione e remunera il capitale depositato con tassi di interesse altissimi nonostante il periodo non sia di vacche propriamente grasse; vi hanno dato una carta bancomat gratis, una carta di credito gratis, vi hanno consegnato una revolving “Perché non si sa mai” e pure la carta ricaricabile è un vero gioiello, costo di attivazione basso, commissioni sulle operazioni ridotte al lumicino e anche le ricariche sono semplicissime, si possono effettuare da cellulare. Già, ma se poi tutto questo “ben di Dio” non lo utilizzate, che senso ha?

Nessuno, quantomeno non per la banca (o finanziaria) che vi ha “regalato” tutto questo. Ecco allora che qualcuno ha pensato bene di porre degli “incentivi” all’utilizzo, perché – si sappia – è il denaro “mosso”, quello che circola nel sistema, che si può moltiplicare: se sta “fermo”, il contante non ha senso, qualsiasi sia la sua forma. Poste Italiane, da qualche anno attivissime nel settore del risparmio gestito, hanno perciò indetto un concorso riservato ai titolari della (loro) prepagata PostePay, quella carta che gode di una certa popolarità da quando un’azzeccata campagna pubblicitaria (vi ricordate i due ragazzi in giro per il mondo che venivano apostrofati “Paguri”?) ha fatto entrare le ricaricabili nell’immaginario del risparmiatore comune.

Il resto del Mondo in 90 giorni”, parafrasando il titolo di un romanzo di successo, offre a tutti gli utilizzatori di PostePay la possibilità di vincere numerosi premi con il comune denominatore del viaggio: SmartBox, videocamere, navigatori satellitari, etc., il tutto fino a un totale di 90 premi al giorno, è quanto Poste Italiane mette in palio “dal 15 aprile al 13 luglio” di quest’anno. In più, ogni mese si possono vincere un viaggio a Il Cairo, uno a Dublino ed uno a Shangai, oppure partecipare all’estrazione del “super-viaggio” finale che tocca tutte e tre queste località. Già, ma come si fa a partecipare? Come leggiamo nel sito, “è semplice: ogni volta che utilizzi la tua Postepay inserisci sul sito www.ilrestodelmondo.it i dati del tuo pagamento e saprai subito se hai vinto”