Polizza assicurativa scooter. Quale scegliere e come

di Daniele Pace Commenta

Assicurazione ScooterPurtroppo, i motociclisti, rispetto agli automobilisti sono più soggetti ad infortuni o sinistri, per cui quando si vuole stipulare una polizza scooter, è consigliabile inserire la garanzia infortuni del conducente.

Questa tutela l’assicurato da eventuali danni alla sua persona, infatti ricordiamo che il solo a non essere coperto dalla garanzia RC è proprio il conducente del veicolo responsabile del sinistro.

Quale scegliere e come

La polizza assicurativa ciclomotore è un prodotto ideale per coloro che possiedono uno scooter oppure un motorino, purché la loro cilindrata sia compresa tra i 50cc ed i 125cc.

Oggi trovare una polizza scooter ad hoc è molto importante, non solo per possiede un ciclomotore, ma anche per coloro che abitualmente utilizzano il motorino come mezzo di trasporto.

Sono numerosi che i fattori che possono far aumentare il costo della copertura assicurativa, tra cui nello specifico le garanzie accessorie che il cliente sceglie di aggiungere alla normale RC moto.

Per i motorini di cilindrata di 50cc, la polizza base prevede la copertura anche per il conducente nel caso in cui venisse coinvolto in un sinistro. Il costo di tale tipologia di contratto, come per tutte le assicurazioni del resto, varia in base alle caratteristiche del mezzo e dal numero di persone che andranno poi ad utilizzarlo.