Polizza assicurativa moto d’epoca

di Daniele Pace Commenta

moto d'epocaNon esistono solamente polizze assicurative sulla vita, né polizze sanitarie, ma anche altre tipologie che hanno lo scopo di tutelare i nostri beni materiali come la casa, la macchina e la moto.

Vi sono in commercio moltissime soluzioni specialmente per coloro che vogliono assicurare un veicolo d’epoca.

Dettagli

Quand’è che un a moto si può definire d’epoca?

Per essere definita tale, una moto deve avere almeno 20 anni di immatricolazione certificata e la presenza della data di produzione.

Una delle soluzioni migliori è la polizza cumulativa, ovvero che consente di assicurare più moto in un’unica assicurazione. Questa è molto comoda e fa risparmiare, specialmente a coloro che posseggono un numero consistente di motociclette.

La polizza cumulativa potrebbe essere la scelta migliore, ma allo stesso tempo potrebbe presentare alcuni limiti, perché non consente di utilizzare tutti i mezzi contemporaneamente.

Questo sarebbe possibile solo nel caso in cui decidiate di sottoscrivere una speciale opzione supplementare, che però porterebbe ad una consistente lievitazione del costo dell’assicurazione che dipende molto dalla compagnia assicurativa che sceglierete di contattare.

È importante ricordare che attualmente non tutte le compagnie offrono la possibilità di poter sottoscrivere una polizza cumulativa.

Per maggiori informazioni consigliamo di rivolgervi alla vostra compagnia di fiducia e chiedere eventualmente la possibilità di poter assicurare con un’unica soluzione le vostre motociclette.