Polizza antimorosità

di Daniele Pace Commenta

Grazie alla polizza “Base” che può essere estesa a richiesta del proprietario dell’immobile fino a 3 o 4 anni, ovvero fino alla totale copertura del contratto di affitto, per un costo che può variare dalle 300 alle 500 euro complessivi indipendentemente dall’importo del canone di affitto, potrete godere di una protezione completa in caso di mancato pagamento. Oltre a tale offerta, la compagnia di Solo Affitti comprende altri tre pacchetti: la prima è la Tutela Estesa dove sono presenti massimali più alti, a seguire troviamo la polizza Multirischio con la copertura legale allargata e tutte le possibili controversie con l’inquilino di casa, ed infine abbiamo Massima, che offre un rimborso diretto dei danni da responsabilità dell’affittuario. Sembra che nel 90% dei casi tutte le polizze vengono stipulate per attività di morosità, e solo una piccola parte, ovvero il 5% per danni provocati all’immobile. Per tutelare anche questa possibilità, c’è la formula completa di protezione Tutela Massima, che consente anche di evitare il deposito cauzionale con costi che sono mediamente di due mensilità. Quest’ultimo viene affiancato dal Valore Affitto, un nuovo prodotto che mette a disposizione MetLIfe, riservato esclusivamente agli iscritti Fiaip. Tale copertura si concentra principalmente sui quei casi in cui l’inquilino non sia in grado di pagare l’affitto e le utenze a causa di infortunio o perdita del posto del lavoro.