Mutuo a tasso BCE con la BP Mezzogiorno

di Gianfilippo Verbani 1

Il Mutuo a tasso BCE della Banca Popolare del Mezzogiorno è un finanziamento immobiliare ipotecario che il cliente dell’istituto di credito ha a disposizione per poter procedere a operazioni di acquisto, di costruzione e di ristrutturazione di un immobile ad uso residenziale, a condizioni di economicità che saranno indicizzate al tasso ufficiale di riferimento per le operazioni di rifinanziamento della Banca Centrale Europea.

Il tasso di interesse da applicare al capitale oggetto di mutuo sarà infatti variabile per l’intera estensione dell’operazione, con la conseguenza di generare un piano di ammortamento composto da rate di importo non predeterminato nel tempo, poiché l’entità delle scadenze mensili dipenderà dal trend assunto dal parametro di riferimento sopra esposto, che condizionerà positivamente o negativamente l’onerosità dell’operazione.

A proposito di operazione, e di sua durata, l’estensione temporale del programma di rimborso dovrà essere compreso tra un minimo di 5 anni e un massimo di 25 anni. Sono ammesse le operazioni di scelta di una scadenza intermedia tra questi due estremi, e sono altresì ammesse operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, da effettuarsi in qualsiasi momento e senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della naturale scadenza.

Sul fronte dell’importo finanziabile, ricordiamo che nell’ipotesi di forma tecnica di mutuo fondiario, questo non potrà eccedere l’80% del valore dell’immobile, innalzabile fino al 90% in caso di mutuo ordinario. Il finanziamento immobiliare è infine integrabile con alcune polizze assicurative di tutela dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio, e sulla capacità di rimborso del cliente.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.