Mutuo a tasso variabile dal Credito Bergamasco

di Gianfilippo Verbani Commenta

Il mutuo a tasso variabile del Credito Bergamasco è un tradizionale finanziamento di natura immobiliare e ipotecaria che l’istituto di credito settentrionale sceglie di erogare in favore di quella clientela che desideri poter disporre di una somma di denaro utile al compimento di operazioni di acquisto, di costruzione o di ristrutturazione della prima o della seconda casa di proprietà, con restituzione del capitale nel medio lungo termine.
Come intuibile, la principale caratteristica di tale prodotto sarà rappresentata dalla presenza di un tasso di interesse variabile sul capitale oggetto di mutuo. Calcolato sulla base dell’Euribor di periodo, il finanziamento sarà in grado di garantire la titolarità di un piano di ammortamento in cui le rate non saranno di importo certo, poiché dipendenti dall’evoluzione di un tasso di interesse di riferimento particolarmente dinamico, in grado di cambiare (a favore o a sfavore del cliente) in qualsiasi momento (vedi anche Mutuo a tasso fisso da Cassa di Risparmio di Ravenna).

Oltre a tale caratteristica, il finanziamento sembra essere principalmente contraddistinto per la presenza di un importo finanziabile in grado di giungere fino a un massimo teorico dell’80 per cento del valore di perizia dell’immobile, e da una durata del programma di rimborso che dovrà essere compresa tra un minimo di 10 anni e un massimo di 30 anni, ferma restando la possibilità – concessa in capo al mutuatario – di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, anche senza penale per la cessazione del rapporto prima della naturale scadenza.

Infine, sottolineiamo anche in questa ipotesi la possibilità di beneficiare di importanti coperture di natura assicurativa, che andranno a migliorare il senso di protezione del cliente durante la restituzione del capitale, prevedendo l’intervento attivo della compagnia assicurativa a estinzione totale o parziale del debito in caso di decesso, infortunio, malattia, invalidità, inabilità, perdita del lavoro e tanto altro ancora (vedi anche Mutuo a tasso variabile Euribor da BCC Roma).