Mutui casa: tassi più bassi da 15 anni

di Gianfilippo Verbani 2


Nel mese di ottobre l’interesse medio praticato dalle banche alle famiglie italiane sui prestiti per l’acquisto di una prima casa è sceso alla quota record di 2,97%, soglia toccata solo 15 anni fa. Lo rileva il Supplemento al Bollettino statistico della Banca d’Italia. Il tasso annuo effettivo globale 8comprensivo quindi di spese amministrative, d’istruttoria e assicurative), in ottobre è sceso al 3,10% dal 3,19% di settembre. Un anno fa raggiungeva il 5,89%. Tuttavia sono ancora tante le famiglie in difficoltà a pagare le rate, ma per loro è ormai vicino l’accordo di massima tra Abi e consumatori per la moratoria sui mutui. La sospensione delle rate per 12 mesi sarà applicata a chi ha perso il lavoro, ma anche in caso di morte, non autosufficienza, sospensione o riduzione dell’orario di lavoro per almeno 30 giorni.


Commenti (2)

  1. Io ho calcolato il mio mutuo con questo sito, c’è da dire che con i muti online le cose si sono semplificate molto…

I commenti sono disabilitati.