Libretto di risparmio under 18 da BCC Roma

di Gianni Puglisi Commenta

 Banca di Credito Cooperativo di Roma dispone, all’interno della propria gamma di strumenti di risparmio a vista, di un libretto di deposito dedicato esclusivamente a chi non ha ancora compiuto i 18 anni.

Questo libretto di deposito al risparmio, infatti, è intestato a un minore di età ma, per esercizio della necessaria capacità d’agire, potrà essere aperto e movimentato esclusivamente dai tutori legali / naturali del titolare.

Attraverso questo strumento di risparmio, Banca di Credito Cooperativo di Roma auspica di poter incentivare la propensione al risparmio da parte dei genitori e del giovane cliente, dando la possibilità di accrescere gradualmente le giacenze del libretto.

Al libretto, infatti, sono applicati dei tassi di interesse agevolati, più elevati rispetto a quelli riconosciuti ordinariamente agli altri rapporti bancari disponibili nella gamma di Banca di Credito Cooperativo di Roma.

Il libretto, infine, non ha alcuna spesa di gestione.

Per ottenere maggiori informazioni su questo e sugli altri prodotti che l’istituto di credito ha appositamente creato per la propria clientela più giovane, vi consigliamo – come sempre – di consultare i fogli informativi dei depositi a risparmio disponibili in ogni agenzia della Banca, o nel suo sito internet.