I migliori prestiti personali del mese di Novembre 2014

di Gianni Puglisi Commenta

Ecco quali sono i migliori prestiti personali rilevati sul mercato per il mese di Novembre 2014, a seconda delle diverse finalità di utilizzo.


In questo post potrete trovare alcuni suggerimenti sui migliori prestiti personali rilevati sul mercato nel mese di Novembre 2014. La selezione è stata realizzata dagli esperti di PrestitiOnline, che hanno individuato le migliori offerte per diverse tipologie di finanziamento. Ecco quali sono. 

Le migliori offerte di prestiti ristrutturazione di Novembre 2014

I migliori prestiti personali del mese di Novembre 2014

Nel corso del mese di Novembre 2014, dunque, i migliori prestiti personali sono individuabili nelle seguenti offerte.

Prestiti per acquisto di auto nuova

  • prestito personale [email protected] – Credito personale con TAN pari al 6,30 per cento e TAEG pari al 6,57 per cento
  • prestito personale Findomestic Banca – Credito Auto con TAN pari al 6,40 per cento e TAEG pari al 6,59 per cento.

Le migliori offerte di prestiti auto di Novembre 2014

Prestiti per ristrutturazione

  • prestiti personale [email protected] – Credito personale con TAN pari al 5,75 per cento e TAEG pari al 5,99 per cento
  • prestito personale Findomestic Banca – Credito Immobiliare con TAN pari al 6,00 per cento e TAEG pari al 6,17 per cento.

Prestiti per arredamento

  • prestito personale [email protected] – Credito personale con TAN pari al 5,75 per cento e TAEG pari al 5,99 per cento
  • prestito personale Findomestic Banca – Credito Mobili con TAN pari al 6,00 per cento e TAEG pari al 6,17 per cento.

Prestiti per liquidità

  • prestito personale [email protected] – Credito personale con TAN pari al 8,85 per cento e TAEG pari al 9,30 per cento
  • prestito personale Fiditalia Spa – Fidiamo con TAN pari all’ 8,90 per cento e TAEG pari al 9,38 per cento.

Prestiti di consolidamento debiti

  • prestito personale [email protected] – Credito personale con TAN pari all’ 11,00 per cento e TAEG pari al 11,66 per cento.