I migliori conti correnti per ogni tipologia di risparmiatore

di Gianfilippo Verbani Commenta

Ecco in questo momento quali sono i migliori conti correnti per ogni tipologia di risparmiatore, sulla base delle tipologie tipo individuate dalla Banca d'Italia.

E’ probabilmente noto che non esiste un conto corrente migliore in assoluto ma solo una serie di conti correnti che possono andare bene a seconda della tipologia di risparmiatore che ci troviamo davanti. E’ infatti l’uso a condizionare la valutazione su un conto corrente e a decretare in definitiva se quel prodotto è adatto o non adatto al cliente in questione. 

Proprio per questo motivo la stessa Banca D’Italia ha individuato sei diverse tipologie di risparmiatore, le quali si differenziano tra di loro per esigenze e necessità. Ecco quindi in questo momento quali sono i migliori conti correnti per ogni tipologia di risparmiatore.

Conti correnti e conti deposito entrano nei parametri dell’Isee 2015

Per i più giovani, per i quali si prevede un utilizzo dei servizi online, con Bancomat e Carta di Credito Prepagata, Unicredit propone il Conto My Genius, con canone mensile pari a zero e la possibilità di gestione online.

Quali sono i servizi collegati al conto corrente?

Per le famiglie che a bassa operatività c’è invece il Conto Corrente Arancio di ING Direct con zero canone e zero imposte, Carta Bancomat gratuita e operazioni gratuite via web, cellulare e filiali.

Per le famiglie con alta operatività il gruppo CheBanca propone il Conto Yellow con interessi trimestrali, per giacenze medie trimestrali superiori a 5.000 euro, operazioni gratuite su tutti i canali, canone annuo zero fino a dicembre 2014.

Infine per i pensionati BNL Gruppo BNP Paribas propone il Conto BNL Pensione Facile con canone zero spese e i prelievi gratuiti ed illimitati in tutte le filiali.