Due offerte di mutuo per lavoratori atipici

di Gianni Puglisi Commenta

Ecco quali sono i prodotti per lavoratori atipici attualmente sottoscrivibili presso il gruppo bancario Unicredit e la banca Intesa Sanpaolo.


E’ sempre abbastanza difficile trovare sul mercato offerte di mutuo espressamente dedicate ai lavoratori atipici perché si tratta di prodotti che potenzialmente ammettono un certo rischio di credito per la banca che li eroga. Ma la ricerca non è tuttavia impossibile perché vi sono grandi istituti italiani che hanno pensato a soluzioni di finanziamento anche per le categorie di persone che non hanno un contratto di lavoro fisso. 

Crescono le richieste di mutuo nel mese di ottobre 2014

I due istituti a cui facciamo riferimento sono ad esempio il gruppo Unicredit e la banca Intesa Sanpaolo. Ecco quali sono i prodotti per lavoratori atipici attualmente sottoscrivibili.

Importo medio e durata dei mutui richiesti ad ottobre 2014

Unicredit propone infatti per tutti i lavoratori atipici una soluzione di mutuo chiamata Mutuo progetto lavoro con il quale è possibile richiedere dai 50 ai 200 mila euro per l’acquisto della prima casa, anche senza la presenza di un garante e in assenza di un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Il tasso di interesse applicato al finanziamento può essere fisso o variabile, a seconda delle proprie necessità.

Il secondo istituto, invece, Intesa Sanpaolo, propone per i lavoratori atipici una formula chiamata Mutuo Giovani, il quale è rivolto a lavoratori che abbiano un’età compresa fra i 18 e i 35 anni. Per i lavoratori atipici si attiva automaticamente una polizza assicurativa che non ha alcun costo per il cliente e che mette al riparo da eventuali rischi di insolvenza causati dalla perdita del lavoro.

Questi mutui possono, tuttavia, presentare dei tassi di interesse leggermente più alti rispetto a quelli tradizionali.