Credito Sprint dalla Cassa di Risparmio di Ravenna

di Gianfilippo Verbani Commenta

La Cassa di Risparmio di Ravenna offre, ai propri correntisti, la possibilità di richiedere un credito personale in maniera chiara, semplice e rapida.

L’istituto di credito prevede infatti di poter erogare un importo massimo di 3.500 euro, da restituire in rate mensili di importo contenuto, attraverso la predisposizione di una carta di credito a rimborso rateale.

Lo strumento così messo a disposizione si rivela pertanto una carta revolving, operante sul circuito Mastercard e per tale ragione accettata da un elevatissimo numero di esercizi commerciali e di sportelli automatici, in Italia e nel resto del Mondo, diventando uno strumento utilizzabile praticamente ovunque.

Il rimborso del credito utilizzato avverrà attraverso l’addebito di rate mensili sul conto corrente: man mano che le rate verranno addebitate sul rapporto del titolare, il credito originario andrà gradualmente a ricostituirsi, divenendo quindi una linea di fido ricaricata automaticamente.

Per ottenere maggiori informazioni sui costi e le modalità di richiesta della Carta, come al solito vi consigliamo di recarvi direttamente in una delle filiali della Cassa di Risparmio di Ravenna o, in alternativa, visitare il sito internet ufficiale dell’istituto di credito.