Conto BancoPosta Più: con SIM PosteMobile quanti vantaggi!

di Gianni Puglisi Commenta


Tra i numerosi vantaggi che Poste Italiane offre ai titolari di Conto BancoPosta Più (ricordiamo sommariamente: un conto corrente con tutte le caratteristiche di un conto tradizionale e spese che diminuiscono, quando non si azzerano del tutto, all’aumentare dell’operatività e degli accrediti periodici, oltreché delle spese con carta di credito), ce n’è uno che spesso viene sottovalutato, e invece può garantire enormi opportunità cui accedere direttamente da telefonino. Già, perché quando pensiamo a Poste Italiane dobbiamo tenere presente anche il fatto che l’azienda opera nel settore della corrispondenza tradizionale (e può agevolare alcuni pagamenti inerenti al “circuito”), nel settore del risparmio con i conti BancoPosta, nelle assicurazioni (con Poste Vita) e anche nelle telecomunicazioni di nuova generazione, offrendo un “pacchetto” completo a tutti i potenziali titolari.

Nel caso che vogliamo andare ad analizzare specificamente con questo post, chi passa a Conto BancoPosta Più (rispetto a Conto BancoPosta questa versione è più legata all’operatività on-line, dunque abbassa i costi e alza la remunerazione del capitale depositato) può ottenere diversi vantaggi dall’attivazione di una SIM PosteMobile. Questa viene infatti associata al Conto, e così consente di accedere ai Servizi Semplifica. Sarà quindi possibile controllare, direttamente dal telefonino, saldo e ultimi movimenti, pagare bollettini, effettuare bonifici, inviare denaro all’estero e -naturalmente- ricaricare SIM telefonica e PostePay.

Per giunta, per chi chiede di passare a PosteMobile “portando” il proprio numero di telefono la SIM è gratis e con 10 euro di traffico incluso in regalo. In ulteriore aggiunta a tutto ciò, si può attivare un servizio di Ricarica Ricorrente che azzera il costo mensile di un piano tariffario, denominato Super CONvenienza, che consente di parlare e inviare SMS a tutti a 10 centesimi, normalmente dietro la corresponsione di un abbonamento da 1,90 euro ogni 30 giorni. Conto BancoPosta Più e SIM PosteMobile sono due strumenti che si completano, e offrono un’operatività senza confini di spazio né di tempo. Il tutto, a costi decisamente contenuti!