I conti correnti di Veneto banca

di Gianfilippo Verbani 2

Conta una rete di filiali distribuite in tutto il Veneto, soprattutto nella provincia di Treviso, in Friuli Venezia Giulia ed a Roma. Veneto Banca è una banca popolare di rilevanza regionale. Autonomia, vicinanza e conoscenza della realtà socio-economica del territorio sono le prerogative della banca. Ecco le offerte relative ai conti correnti.

Conto Doppiozero

E’ il conto che prevede nessun costo per i bonifici effettuati via internet, prelievi gratis da tutti i bancomat in Italia (per un massimo di tre al mese), sei versamenti gratuiti a trimestre, addebito RID e bonifici permanenti gratuit. Inotre il conto offre la carta Pompelmo (bancomat) e carta Eura (prepagata). Le caratteristiche specifiche sono riassunte nella seguente tabella.

Canone mensile Euro ZERO
Numero operazioni gratuite – Illimitate (se non effettuate allo sportello)
– Compresi tutti gli assegni bancari emessi
– Comprese 2 operazioni di versamento al mese (a pagamento solo le operazioni effettuate allo sportello)
Spese invio trasparenza Euro ZERO
Costo prelievo ATM Presso sportelli nostra Banca: Euro ZERO
Presso sportelli di altra Banca: Euro ZERO
fino a 36 operazioni all’anno (3 prelievi gratuiti ogni mese!)
Spese invio estratto conto Euro ZERO via internet
Spese invio scalare trimestrale Euro ZERO
Bonifici verso altra Banca Gratuiti via internet
Carta di debito internazionale (fino a 2 carte) canone annuo Euro ZERO
Carta prepagata CartaSi Eura (fino a 2 carte) canone annuo Euro ZERO
Addebito utenze Euro ZERO
Internet banking Clarisbanca Euro ZERO
Trading on-line Euro ZERO

Conto libero

Si tratta di un conto corrente a canone fisso che offre operazioni illimitate, assegni, Pagobancomat, pagamento bollette, carta di credito, fido in conto, deposito titoli, servizio di Internet Banking, commissioni ridotte sul trading on line e polizza furto-rapina.

Conto concreto

Il conto costa 9 euro ogni trimestre, conta 20 operazioni gratuite a trimestre (oltre tale numero si pagherà 1,30 l’una). Ecco le caratteristiche riassunte nella tabella:

Spese forfettarie trimestrali

9 Euro

Operazioni gratuite

20/ Trimestre

Spese per operazione (oltre le 20/ Trimestre gratuite)

1,30 Euro

Assegni

3/ Trimestre (oltre 1,30 Euro)

Tasso creditore

zero

Estratto conto trimestrale

compreso

Carte di debito (fino a un massimo di due)

comprese

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.