Conti correnti: Libero del Banco Desio

di Gianfilippo Verbani Commenta

Un conto corrente libero, di nome e di fatto, che è in grado di offrire leggerezza dal fronte dei costi, ma anche libertà di scelta. Si presenta così il “Conto Libero“, un conto corrente ideato dal Banco di Desio e della Brianza per i propri clienti ed in particolare per chi vuole utilizzare un prodotto che, in regime di esenzione dai costi, offre ampia operatività. Il Conto Libero del Banco Desio permette infatti di poter scegliere quali servizi andare ad abbinare al prodotto, ragion per cui a conti fatti si va a pagare solo per quel che si utilizza e che serve per l’ordinaria gestione del denaro e dei risparmi. Questo perché in qualsiasi momento il cliente può andare a scegliere, tra la filiale ed il canale online, la modalità di utilizzo preferita per la gestione del conto, unitamente ai servizi da andare a collegare. Con il Conto Libero del Banco Desio ci sono incluse ben 240 operazioni gratuite, spese di liquidazione e di produzione dell’estratto conto pari a zero, ma anche il Bancomat gratuito.

Ed ancora è gratis il servizio “Desio Mail“, la domiciliazione delle utenze, l’attivazione dei servizi di Bancatel.it, nonché le spese di produzione del documento di sintesi; inoltre, proprio grazie al servizio “Desio Mail” si ottiene il recupero delle spese postali che, di conseguenza, sono pari a zero. In più, al fine di tutelare non solo il titolare del Conto Libero del Banco Desio, ma anche i propri familiari dagli imprevisti, al prodotto è associabile anche la copertura assicurativa data dalla polizza Chiara Conto.

Il Banco Desio, oltre al Conto Libero, propone anche tanti altri conti correnti ideali per ogni operatività, a partire da quelli della gamma su “Misura” dati dal Conto Base, dal Conto Facile e dal Conto Completo. Trattasi, nello specifico, di tre conti correnti aventi delle condizioni diversificate proprio in funzione del livello di operatività.