Conto correnti per giovani di Banca di Romagna

di Gianfilippo Verbani Commenta

Ormai gli istituti finanziari progettano conti correnti per i piccoli ed anche piccolissimi, un esempio é Conto Cucciolo di banca di Romagna. Il conto é riservato ai bambini tra 0 e 12 anni. Ovviamente non possiamo pensare che un neonato si rechi in carrozzina presso lo sportello e ingenuamente chieda al cassiere di turno: “Mi apre un conto?” Sono i genitori che decidono di aprire un conto al proprio pargolo. Nello specifico si tratta infatti di un libretto di deposito a risparmio nominativo intestato al bambino. All’apertura sarà consegnato un simpatico gadget. Il libretto ha costi zero. Verrà recapitata al bimbo una tessera nominativa. Se il piccolo è abbastanza grande e non più in fasce potrà partecipare ad iniziative particolari ed usufruire di convenzioni presso cinema, strutture ricreative, centri medici e riabilitativi, palestre, associazioni sportive.

Conto giovani minorenni

A 13 anni ormai il conto cucciolo inizia a stare un pò stretto e il ragazzino può deciderre di passare al conto Giovani Minorenni. Si tratta di un prodotto studiato per i ragazzi d’età tra i 13 e 17 anni. Anche in questo caso all’apertura sarà consegnato un gadget speciale al giovane correntista. All’intestatario può essere rilasciata una carta Bancomat con massinali di prelievo, sia giornalieri che mensili, predefiniti. Saranno gratuite: costo operazioni, spese trimestrali, spese invio E/C, spese invio variazioni condizioni, canone annuo della carta Bancomat, spese prelevamenti presso ATM altri Istituti in tutta Italia, disposizioni ripetitive, pagamento utenze canalizzate. Il ragazzo riceverà inoltre una tessera nominativa con la quale partecipare ad iniziative ed usufruire di convenzioni presso cinema, strutture ricreative, centri medici e riabilitativi, palestre, associazioni sportive (come anche nel conto cucciolo).

E al compimento dei 18 anni? Il giovane adolescente che sta per diventare uomo o la giovane ragazza che si appresta ad essere una donna, può sancire la propria indipendenza economica con Conto Facile Giovani, il conto che permette di operare direttamente dal computer con il vantaggio di avere anche a disposizione la propria Banca con cui parlare per consultare la movimentazione del conto, il saldo, dare disposizioni, fare bonifici, operare in borsa, consultare la movimentazione della propria carta di credito Cartasì.